23 May 2010

Retrospettiva PURAMENTE STILISTICA su Misha Barton

Tralasciando commenti su come la linea di Misha sia paragonabile un po' ad una fisarmonica (mica è colpa sua se la cioccolata è così buona), mi soffermerei sul rapporto tra i vestiti scelti dalla mia simpatica coetanea e il suo corpo ora così ora colà.
Nel lontano 2007 aveva conquistato l'appellativo di boho-chic o urban-boho, che tradotto in termini popolari sarebbe: "mi ispiro agli anni degli hippies, ma HEY! io abito a NY e non posso non essere anche glam". Figlia dei fiori o no era tanto bellina che mai, come lo dimostrano le foto qui sotto.

Sia mora che bionda, Misha dava proprio l'idea di chi ha preso sul serio l'impegno di essere una fashion victim, modello per tutte le ventenni che prima o poi cadono nello scopiazzare la mise dell'una o dell'altra star. Molto easy-chic anche al défilé per il Costume Institute Gala di tre anni fa. Una dea.

 
Gli anni si sono aggiunti, e i chili pure. Tuttavia non è quello il problema di fondo, basta pensare a Beyoncé nel video di Telephone insieme a Lady Gaga: curve gestite con fierezza e sottolineate da un vestito giallo stradordinario. E io odio il giallo. Tant'è...
Ora anche Misha ha delle curve, ma non sa gestirle come le sue colleghe burrose. I risultati spesso sono disastrosi. Vediamoli qua sotto.
Foto numero 1: la camicia allacciata sotto il seno non fa che evidenziare il volume del fondoschiena, il tacco rosso spezza la figura accorciando le gambe e i pantaloni gialli sono una vera oscenità (il giallo fa schifo, appunto). Foto numero 2: foto infelice, meno di tante altre comunque. Il colore dell'abito-pigiama le sbatte in faccia, e la sua forma non aiuta ad evidenziare una possibile linea sinuosa dei fianchi. Altro sbaglio? Le ballerine nere. Perché nere e non bianche?
La prossima foto la vede impegnata sul set di Law&Order. Chi vi ricorda? Trattasi di brutta copia di...Becky Bloomwood! Desolatissima, ma è così.
 
Concludiamo con le ultime scelte di misha, sfoggiate a Cannes. Sono entrambi due outfits vincenti, infatti il segreto sta nel coprire le gambe. A partire dall'alto: Marchesa e Chanel.
 

2 comments: